Tag "MECNA"

MECNA – “71100” Il NUOVO VIDEO LIVE IN STUDIO

Sabato 29 Aprile a PARMA l’ultima data del LUNGOMARE PARANOIA TOUR “71100” è il nuovo VIDEO estratto dall’album di MECNA “Lungomare Paranoia”. Una inedita versione live registrata insieme a Lvnar e Alessandro Cianci nello Studio Mobile di Red Bull. “71100 è il cap di Foggia quando ancora ci abitavo, non volevo dare un titolo troppo generico, ma allo stesso tempo volevo anche che la gente facesse proprio. La cosa più

MECNA: Annunciate NUOVE DATE del “Lungomare Paranoia” TOUR

La prima data alla Santeria Social Club di Milano è già ufficialmente SOLD OUT 18 Febbraio – Santeria Social Club – MILANO – (Sold Out) 03 Marzo – Hiroshima Mon Amour – TORINO 04 Marzo – Casa della Musica – NAPOLI 10 Marzo – New Age Club – Roncade, TREVISO 11 Marzo – Locomotiv Club – BOLOGNA 18 Marzo – Afterlife Live Club – PERUGIA 25 Marzo – Fab –

MECNA – “Lungomare Paranoia” IL NUOVO ALBUM

MECNA – “Lungomare Paranoia” IL NUOVO ALBUM ESCE A SORPRESA OGGI VENERDI’ 13 GENNAIO ed è già disponibile ovunque: iTunes, Spotify e tutti i digital store Nei negozi di dischi in formato cd e vinile Special-Pack in edizione limitata su www.musicfirst.it L’INSTORE TOUR inizia domani Sabato 14 Gennaio da MILANO Mondadori Piazza Duomo, ore 16.00 TRACKLIST: 01. Acque profonde 02. Vieni via 03. Infinito 04. Malibu 05. 71100 06. Soldi

LUSTRO – “Scappa” feat. Mecna e Totò Nasty IL NUOVO VIDEO estratto dall’album “L’anno della luce”

“L’anno della luce” è il nuovo album di LUSTRO, disponibile da mercoledì 11 maggio 2016 per GneRecords su iTunes,Spotify e tutte le maggiori piattaforme digitali, mentre la copia fisica è acquistabile qui. Il progetto grafico dell’album è stato affidato a Corrado “Mecna” Grilli. [wp_ad_camp_2] “Scappa” feat. Mecna e Totò Nasty è il nuovo singolo prodotto da K9 estratto dall’album “L’anno della luce”. Una canzone dal retrogusto amaro dove Foggia, città

MECNA – FAVOLE (TESTO)

ARTISTA: MECNA BRANO: FAVOLE ALBUM: LASKA Come fai a non risalire dalla corrente che ti ha spinto così in basso? non so com’è sbarazzarmi di te come mai non mi cerchi più ora che hai smesso di forzare ogni sorriso? non so com’è liberarmi di te noi non abbiamo niente più da dividere più è complicato e meno sembra difficile quasi quanto fermare il tempo a ogni stronzata che fai