Crispy McBacon Award:

a Heroes McDonald’s premia tre talenti emergenti della musica italiana

Per celebrare i 20 anni di Crispy McBacon, McDonald’s è partner di Heroes
e crea un premio dedicato al futuro della musica: sul palco
Abby 6ix, Ariete e Suerte

Verona, 4 settembre 2020 – Crispy McBacon, uno dei panini più amati d’Italia, compie 20 anni e McDonald’s festeggia chi ha vent’anni come lui creando il Crispy McBacon Award. Il premio darà la possibilità a tre giovani musicisti italiani di esibirsi sul palco di Heroes, il primo grande concerto italiano in live streaming che si terrà all’Arena di Verona domenica 6 settembre con i più grandi artisti musicali della scena pop nazionale.

Il ricavato dell’evento sarà completamente devoluto ai lavoratori della filiera musicale attraverso il sostegno al Fondo “COVID-19 Sosteniamo la musica” di Music Innovation Hub, sostenuto da Spotify e promosso da FIMI, in partnership con AFI, Assomusica, NUOVOIMAIE e PMI rivolto ad artisti emergenti e lavoratori intermittenti dell’industria musicale entrati in profonda difficoltà a causa della sospensione della musica dal vivo.

Con il Crispy McBacon Award quindi McDonald’s è partner di Heroes con l’obiettivo di dare a tre giovani artisti italiani un’occasione unica per far conoscere la loro musica: un momento live a fianco dei grandi artisti della scena musicale del nostro paese. I tre giovani vincitori, selezionati da una giuria d’eccezione composta da Marracash, rapper e discografico indiscusso, Paola Zukar, manager nel panorama rap da quasi vent’anni, e la discografica Sara Potente di Sony, sono i talentuosi Abby 6ix, Ariete e Suerte.

Ababacar, in arte Suerte, 25 anni, di origini senegalesi, nato e cresciuto a Genova, è autore di “King Kong” (2017) in cui tratta di immigrazione, discriminazione razziale e voglia di rivalsa. Abby 6ix, cresciuto nel quartiere milanese di Barona, è autore dei singoli “Jail Of Milan 2”, “Parola” e “Quartiere” che lo consolidano tra gli artisti più freschi della trap italiana. Infine Ariete, all’anagrafe Arianna Del Giaccio, cantautrice classe 2002 dal carattere deciso e uno stile semplice e diretto come dimostra il suo ultimo lavoro “Spazio”.

Abbiamo colto a pieno lo spirito dell’iniziativa di McDonald’s che ci ha dato questa possibilità inedita e dal valore altissimo, di mettere in primo piano i ragazzi e le ragazze più giovani che meritano e che cercano una visibilità importante in un momento in cui è davvero difficile catalizzare l’attenzione del pubblico. Alle volte tutto quello che serve è l’opportunità giusta al momento giusto e questa è una di quelle.” Commenta Paola Zukar.

Siamo estremamente orgogliosi di essere partner di Heroes e di contribuire in prima persona a un progetto che riteniamo così affine ai nostri valori e così vicino ai ragazzi italiani” ha dichiarato Tommaso Valle, Head of Corporate Relations McDonald’s Italia. “Da una parte, infatti, con il Crispy McBacon Award confermiamo il sostegno ai giovani che ricercano un’opportunità, dopo la pandemia, per costruire il proprio futuro. Dall’altra supportiamo concretamente la comunità in cui operiamo, aspetto prioritario per noi di McDonald’s ancor più in un momento difficile come quello di oggi. Una missione che con questa iniziativa si concretizza grazie al sostegno al Fondo “COVID-19 Sosteniamo la musica.”

Il concerto sarà trasmesso in streaming sulla piattaforma Futurissima.net e, tramite app mobile, su A-LIVE direttamente dall’Arena di Verona, dove sarà presente un pubblico d’eccezione, composto da 1.000 spettatori tra medici e infermieri impegnati in prima linea nel momento dell’emergenza.

McDonald’s Italia

In Italia da oltre 30 anni, McDonald’s conta oggi 600 ristoranti in tutto il Paese per un totale di 24.000 persone impiegate che servono ogni giorno 1 milione di clienti. I ristoranti McDonald’s italiani sono gestiti per il 90% secondo la formula del franchising grazie a 140 imprenditori locali che testimoniano il radicamento del marchio al territorio. Anche nella scelta dei fornitori McDonald’s conferma la tendenza a essere un marchio “locale”, con l’84% di fornitori che è rappresentato da aziende con stabilimenti in Italia. Nel mondo McDonald’s è presente in oltre 100 Paesi con più di 36.000 ristoranti.

Crispy McBacon Award:

McDonald’s premia Suerte, Abby 6ix e Ariete

I TALENT PREMIATI

 

BIOGRAFIA SUERTE

Ababacar, in arte Suerte, è un ragazzo classe 95 nato e cresciuto a Genova, di origini senegalesi. Muove i suoi primi passi nelle case popolari di via Tofane dove impara, col tempo, a destreggiarsi tra le difficoltà economiche e le discriminazioni. La scrittura prima e la musica poi rappresentano per l’artista una vera e propria valvola di sfogo, sarà solo successivamente che la stesura di testi diverrà vera e propria ambizione. Così nel 2015 le cose iniziano a farsi serie con l’uscita della posse track “OSG15” con Shiva, Craniorandagio ed altri artisti, in collaborazione con Honiro. Ma bisognerà attendere il 2017 perchè Suerte dia vita al suo cavallo di battaglia “King Kong”. Il testo, vera e propria denuncia sociale, narra di immigrazione e discriminazione razziale. La voglia di rivalsa è tanta, così come il desiderio di contribuire al cambiamento di un sistema marcio fino al midollo. Per questi motivi l’artista ha annunciato da poco la futura uscita di King Kong parte 2, brano la cui realizzazione ha visto la partecipazione di due artisti afroitaliani già noti.

 

BIOGRAFIA ABBY 6IX

Direttamente dalla Barona, Abby 6ix ha scelto il numero del suo pseudonimo per omaggiare il suo quartiere, appartenente al municipio 6 della città di Milano. Il successo del singolo “JAIL OF MILAN”, prima canzone mai pubblicata che ha abbondantemente superato il mezzo milione di visualizzazioni, l’ha proiettato in cima alla lista dei prospetti più interessanti del panorama italiano. Abby 6ix, cosciente della sua posizione e del suo potenziale, continua in grande stile: prima pubblica da settembre 2018 i singoli “Cuscino Verde”, “Gucci e Fendi”, Lowrider” su YouTube, poi arriva su tutte le piattaforme ad agosto 2019 con il suo primo singolo ufficiale “Vero Negro”, fino ad aprire la tappa del tour di Capo Plaza all’Alcatraz di Milano. Nel 2020 continua il suo percorso di singoli con “Jail Of Milan 2”, “Parola” e “Quartiere” che lo consolidano tra gli artisti più freschi della trap italiana, intervallati da esercizi di stile su YouTube come “Catena #6ix” e “Dinero #6ix”, nella quale sperimenta con successo la UK Drill.

 

BIOGRAFIA ARIETE

Arianna Del Giaccio, in arte ARIETE, nasce ad Anzio (RM), nel 2002. Inizia a suonare la chitarra all’età di 8 anni e il pianoforte pochi anni dopo, appassionandosi alla scrittura e componendo i primi pezzi. Ad agosto del 2019 esce su Youtube “Quel Bar”, il suo primo singolo, che supera presto le 10mila visite, uscendo poi il 15 novembre in tutti i digital store. A dicembre 2019 esce “01/12” secondo inedito che riafferma le qualità espressive e compositive della giovane songwriter. “Spazio” è il suo ultimo lavoro (15 maggio 2020 data di uscita): è la prima somma di canzoni composte dalla cantautrice classe 2002, in cui emerge con evidente spontaneità il carattere deciso di Ariete che confluisce in uno stile semplice e diretto, creando atmosfere intime e rarefatte. In due parole “Bedroom Pop”. Nato spontaneamente e con il bisogno di creare qualcosa, Spazio è l’insieme di 6 pezzi che parlano di Ariete, delle sue esperienze e di ciò che ha vissuto dai 13 anni ad oggi. Il nome è dovuto a un bisogno che ha caratterizzato l’artista, quello appunto di “avere spazio” in tante situazioni che non ha mai sentito sue, e che è riuscita a ottenere solo con questo progetto e con la musica.