Malefica” e “Nuvole” sono i nuovi singoli di Flaza in uscita il 29 ottobre in radio e su tutti gli store digitali.

È una release a bruciapelo, che avviene a pochi giorni dalla sua uscita da Amici, che sembra essere un manifesto emotivo perfetto per raccontarsi.

 

In “Malefica” infatti si evidenzia, la risolutezza e la voglia di emergere a tutti i costi, malgrado le paure e le difficoltà emotive, a costo di seguire strade più lunghe e più difficili.

Per fare questo, per Flaza è necessario chiudere in una cassaforte il proprio cuore e le proprie emozioni per renderle intoccabili. Emergere dalle tenebre, provando a ignorare il dolore e i sacrifici che comporta, al costo di risultare malefica.

È un singolo dai toni forti raccontato da metriche veloci e un ritornello che sa stregare.

 

Il secondo singolo è “Nuvole” in cui si parla di un amore finito e dal retrogusto dolceamaro che lascia.
Un pezzo dalle atmosfere minimali e soft, in cui chitarra e un beat in 808 infondono un senso di soave luminosità, creando il giusto incastro tra trap e urban pop, raccontato da un testo leggero e riflessivo.

Entrambe le produzioni sono state realizzate da Matteo Alieno.

Flaza a seguito dalla sua uscita dal programma di Amici ha rilasciato la seguente dichiarazione sui social:

https://www.instagram.com/p/CVaWkJ3MqdU/?utm_medium=copy_link

 

BIOGRAFIA
Pochi artisti ai loro esordi possono dimostrare un carattere e una distintività come lo può fare Flaza.

Questo talento nasce all’alba del 2001, sulle spiagge di Fregene, una località balneare che si trova a una manciata di chilometri da Roma. Un luogo che prende vita solo d’estate, ospitando tanti romani per le vacanze, per poi sprofondare in un letargo lungo 10 mesi.

Flavia Zardetto  – questo il suo vero nome – sogna di cambiare la propria vita, creando le proprie regole, provando a essere se stessa in tutto e per tutto, anche perchè  in questa società il riscatto o l’autodeterminazione di una donna sembra sempre richiedere un atto di ribellione.

Ecco che arriva Flaza, una piccola peste che fa musica nella sua cameretta/studio, che torna da una serata passata nelle strade romane di Prati o San Paolo e che fa la deejay in una festa infuocata sulla spiaggia.

Nella sua musica ci trovi tanti elementi: la ruvidità della trap, la classe del pop, la freschezza dell’urban.
E’ energia, è carattere, è dolcezza, è speranza, è Flaza.

 

 

SEGUI FLAZA:
Instagram
Spotify
Youtube