Dopo avere lanciato la prima pietra nel mondo discografico con JJpt.1 e i singoli “Fak Balensiaga” “Backyard” e “Camera con vista”, Jjames pubblica, a distanza di pochi mesi, la tanto attesa seconda parte del suo progetto : JJpt.2.

Il sound è qui più cupo e a tratti più crudo.

“D’Istinto” ci invita ad entrare nella vita dell’artista raccontata dal testo che è una biografia in un crescendo di considerazioni di sé e di quello che lo circonda. “Just” è la HIT dal suono black che ci trasporta oltre oceano, “All Black” unico featuring del disco, è uno schiaffo che arriva dalle strofe di Jjames e Tmhh, entrambi senza peli sulla lingua. In “Roll Roll” Jjames si diverte e si sente, produzione e voce esplodono al primo drop dopo un giro di chitarra che ci inganna dandoci pochi secondi di tranquillità prima di arrivare spettinati all’ultima traccia del disco. “Grand Sonata” chiude le danze con un sound che suona come un ritorno alle origini , ma ancora capace di suonare forte.

Link Video
https://lnk.to/JJPT2?fbclid=IwAR3FY0dusGoJX6qC0853puFR6Ec3GIzAjXh23n4IarbsxccVzd5EbQFbLes