JJ#PT1, un album maturo specie per un artista alla prima esperienza discografica.
L’attitudine da musicista di JJames, rapper e producer del disco, è la chiave di lettura di un progetto complesso diviso in due uscite, estivo, al passo coi tempi, di forma e contenuto e che sembra arrivare al momento giusto.

Già uscito come singolo, “Camera con Vista”, apre le danze parlandoci dell rapporto contrastante di un’artista con il panorama musicale che lo circonda.
“Fak Balensiaga” è la Hit che ci fa muovere la testa a tempo con un sound che sembra seguire i trend musicali del momento se non fosse per un testo fortemente provocatorio nei confronti dell’immaginario stereotipato che viene attribuito oggi alla musica Trap.

“Vestito Rosso (Cpb)” è un concentrato di tecnica e al tempo stesso, la traccia con la strofa più intima di JJ #PT1 condita da un ritornello che è impossibile far uscire dalla testa.
“Jbalvin” è geniale nel suo essere critica e caricatura di se stessa mentre “ERFFBC”, brano tanto goliardico quanto amaro, cavalca la wave dei suoni più attuali e ci accompagna verso la fine dove troviamo il mostro finale.

Il brano di chiusura è “Backyard” uscito come secondo estratto del disco, ci fa risvegliare dal sogno estivo in una realtà cruda e hardcore.
Il disco si chiude con un Jjames maturo che parla, racconta e rivive tra forma e contenuto. Sicuramente traccia che farà da collante con la parte 2 del disco.

Link disco :
https://trumenrecords.lnk.to/JJPT1