STRANA FELICITÀ è il nuovo singolo di MARCHETTINI, prodotto da Humble e distribuito da ADA music Italy, in uscita venerdì 22 luglio.  Questo brano segue il suo debut album Odiarsi Male (Humble, 2021) che contiene il singolo Luna, con oltre 1,2 milioni di stream su Spotify.

 

MARCHETTINI dopo gli ultimi due singoli, Drammi e Vetri, prosegue il percorso con un brano pop essenziale, dove l’arrangiamento minimale si apre sul ritornello che è una dichiarazione d’amore all’unicità, a quella diversità che ci attrae perché sconosciuta, con le sue ombre e le sue complessità. Quella STRANA FELICITÀ che esplode nell’altra persona, che impari a conoscere e ad amare.

La notte fa rumore, il buio troppa luce e il sentirsi impotenti di fronte a questo è inevitabile. Quel sorriso che conosci alla perfezione, quella smorfia che addosso alla tua persona ha fermato il tuo cuore ma che cela delle ombre che non gli permettono di esplodere, quel sorriso che rimane solo una smorfia se i suoi occhi sono tristi, quel sorriso che abbracci perché ami immensamente la sua Strana felicità” Marchettini

Si conferma la capacità autorale di MARCHETTINI che, grazie anche alla produzione di Simone Pavia, dimostra di saper scrivere canzoni attuali e mai banali: uno dei cantautori più interessanti della nuova generazione.

CREDITI
Scritta, arrangiata e prodotta da: Stefano Marchettini, Simone Pavia
Mix e mastering a cura di: Francesco Ingrassia
Label ed edizioni: Humble
Distribuzione: ADA Music Italy

BIO
Marchettini, che di nome si chiama Stefano, è nato a Varese nel 1995, vive a Milano e da “grande” sogna di “tornare” a cantare su un palco.

Ad inizio 2018 inizia a proporre i suoi inediti in versione acustica in diversi locali di Milano, suscitando la curiosità del pubblico e degli addetti ai lavori. Nel novembre 2018, pubblica il suo primo brano su Spotify Freccette, che raccoglie molti feedback positivi . Comincia a collaborare con Simone Pavia, autore e compositore polistrumentista e con il produttore e arrangiatore Antonio Di Santo, artista poliedrico che miscela hip hop ed elettronica. La loro influenza si è sposata con l’indole cantautorale propria di Stefano, dando vita ad un sound personale e spontaneo in grado di vestire al meglio i suoi testi e la sua vocalità.

Nel 2020 pubblica i due singoli che anticipano l’album, Luna e Milano Inferno, entrando in alcune tra le più seguite playlist editoriali di riferimento della scena urban, pop e indie.

Odiarsi male è il primo album di Marchettini prodotto da Humble e uscito il 19 febbraio 2021. Le relazioni sono al centro di questo lavoro, che rappresenta la mappa di una geografia umana di sentimenti. Odiarsi Male, che rappresenta al meglio l’indole di Marchettini e la sua sensibilità, è il racconto della rabbia, della delusione, e dei cambi di rotta con cui ci scontriamo, inevitabilmente, in ogni rapporto.

Marchettini è tra le più interessanti voci e penne del nuovo urban pop e sta già lavorando al nuovo Album.